Ultrapop, Leda Battisti e Tony Esposito contano Shangay - Radio Internazionale News

News
Vai ai contenuti

Ultrapop, Leda Battisti e Tony Esposito contano Shangay

Ultrapop, feat Leda Battisti & Tony Esposito dal 26 Giugno su Radio Internazionale Costa Smeralda, nuovo Disco fresco della settimana



Il testo “qualsiasi cosa arriva da Shangai, ormai, tranne l'amore ed il mare è tutto online..” ci racconta in estate, partendo dalla spensieratezza degli anni ’90 all’ Isola D’Elba, ai nostri giorni che viviamo in una modalità sicuramente non prevista allora. Con gli ULTRAPOP due featuring d’eccellenza LEDA BATTISTI e TONY ESPOSITO. Leda: "...collaborare con gli Ultrapop è stata una ventata di energia e di freschezza...una carica che mi porterò dentro a lungo...". Francesco (voce Ultrapop): “Con Tony e Leda, che sono dei grandissimi musicisti, siamo riusciti a dare il mood giusto di cui avevamo bisogno al brano”. Il brano, scritto da Mignogna e Germanelli, autori di molti artisti italiani, (mix e mastering di Alex Marton-Firstline Studio), è accompagnato dal videoclip girato tra Roma, Piombino e Prato, la regia è di Simone Gazzola, DOP Stefano Campagna, drone Michele Collavitti.Nel 2019 gli ULTRAPOP hanno stazionato per oltre 3 mesi nelle classifiche radiofoniche con "Hashtag Love" (brano presente nella colonna sonora del reality “Il Collegio” TV RAI 2 ed in rotazione su MTV ITALIA: http://www.mtv.it/musica/video/6l7fl2/Hashtag-Love. Gli Ultrapop, sono un trio musicale composto da Francesco Mignogna "IL MIGNO" (voce, chitarra), Giovanni Germanelli (Chitarra, Basso) e Luca Tognoni (Batteria). Dopo anni di esperienza nel settore live, hanno deciso semplicemente di divertirsi e far divertire il pubblico, presentando oltre i loro brani anche un repertorio che spazia dagli anni 60/70 ad oggi. Gli Ultrapop, fanno della semplicità la loro caratteristica, coinvolgendo ogni tipo di pubblico. Leda Battisti, cantautrice e musicista, con due Festival di Sanremo, una partecipazione ad Un Disco per l’Estate ed un disco d’oro all’attivo. Il primo successo è stato “L’acqua al deserto” successo internazionale, seguito da “Un fiume in piena” e “Sei tu”. Nel 2006 partecipa alla terza edizione del reality show Music Farm, condotto da Simona Ventura.  Tra le grandi collaborazioni anche Mario Lavezzi, il pluripremiato chitarrista flamenco Ottmar Liebert e la partecipazione alla colonna sonora di Peter Gabriel nel film d’animazione di Enzo D'alo', il famosissimo “La gabbianella ed il gatto” Tony Esposito, musicista di livello internazionale, 5 milioni di copie vendute con “Kalimba de Luna” e tanti altri successi, tra i quali “As tu às”, “Sinuè”, ecc. Ha contribuito al "sound ritmico" di diversi artisti italiani quali: Pino Daniele, Edoardo Bennato, Alan Sorrenti, Juan Lorenzo, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Francesco Guccini, Eugenio Bennato, ecc. Insieme a Tullio De Piscopo, James Senese, Joe Amoruso, Rino Zurzolo e Fabio Forte, ha contribuito a coniare il termine "blues metropolitano" che trova uno dei punti di massima espressione artistica nell'album di Pino Daniele -Vai mo'- del 1981. Questo gruppo, insieme a molti altri dell'hinterland napoletano (fra i quali Ernesto Vitolo, Gigi de Rienzo, Robert Fix e Mark Harris), verranno considerati per molti anni i capostipiti e i punti di riferimento della cosiddetta "Napoli-power "(il nuovo sound blues - rock metropolitano ove si innestano funky-jazz e world-etnica). Ha collaborato anche con diversi musicisti internazionali tra i quali: Don Cherry, Paul Buckmaster, Don Moye, Gato Barbieri, Eumir Deodato, Brian Auger, Gilberto Gil, Eddie Blackwell, Billy Cobham, Moncada, Gema Quatro, Seydou Kienou, Naná Vasconcelos e molti altri ancora.
 


 
Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti