Hermaea Volley, confermato D'Ambrosio - Radio Internazionale News

News
Vai ai contenuti

Hermaea Volley, confermato D'Ambrosio

Hermaea Volley: Antonio D'Ambrosio confermato per il prossimo campionato di serie A



Dopo la conferma di coach Emiliano Giandomenico, ribattezzato dai tifosi come “il coach dei miracoli” per l’impresa realizzata nella scorsa stagione, l’Hermaea Olbia è lieta di annunciare la riconferma dello scoutman Antonio D’Ambrosio per il prossimo campionato di Serie A.
Il giovane tecnico originario di Altamura può vantare un curriculum ricco di esperienze, sia in Italia che all’estero. Nella scorsa stagione ha contribuito alla risalita in classifica che è valsa l’accesso alla Poule Promozione e un record per la società, mentre l’anno precedente aveva vissuto un’esperienza in Finlandia, all’HPK, mentre tre stagioni or sono aveva contribuito alla salvezza dell’Hermaea da collaboratore dell’head coach Pasqualino Giangrossi. Nel curriculum di D’Ambrosio ci sono inoltre importanti esperienze a Palmi, Targoviste (Romania), Urbino e Sala Consilina.
Fuori dal taraflex ha diversi hobby, in particolare la musica di ogni genere, la lettura di biografie riguardanti uomini di sport o manager e la letteratura, da D’Annunzio a Evola.
“Definirei il proseguo del rapporto con l’Hermaea come un tacito rinnovo – spiega D’Ambrosio - la stagione scorsa era ancora in atto e con il presidente eravamo già proiettati su quello che sarebbe stato il futuro, senza aver mai pensato minimamente alla possibilità di non proseguire insieme. D’altronde non c’è due senza tre! Quello di quest'anno è il roster più completo che abbiamo costruito se ragioniamo sul livello medio generale della squadra. Abbiamo fatto una serie di scommesse anche a questo giro, ma riteniamo di poterle vincere… come al solito”.
Soddisfazione anche da parte del presidente Gianni Sarti: “Siamo lieti che anche quest’anno un professionista del calibro di Antonio sia con noi; è un valore aggiunto sotto tutti i punti di vista, professionale e umano”.
Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti