F_Mannoia - Radio Internazionale News

Vai ai contenuti

F_Mannoia

Radio Internazionale Costa Smeralda
Oristano : Fiorella Mannoia nel cartellone del ventunesimo festival Dromos il 3 agosto

Articolo di Maria Pintore - pubblicato il 02 aprile 2019

*Dopo gli Snarky Puppy (attesi a Fordongianus il 18 luglio), il festival Dromos svela un'altra carta della sua ventunesima edizione, in programma come sempre tra Oristano e altri centri della sua provincia; e si annuncia già come uno degli eventi di spicco dell'estate musicale in Sardegna quello del 3 agosto nella città di Eleonora: protagonista Fiorella Mannoia, in concerto alle 21.30 sul palco in Piazza Cattedrale (grazie alla gentile concessione dell'area da parte della Curia Arcivescovile di Oristano) per l'unica tappa sarda del tour all'insegna del suo nuovissimo disco, "Personale" (in uscita proprio oggi, venerdì 29 marzo): tredici brani inediti, tredici storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sull'umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora; un album che è anche – come afferma la cantante romana – una "piccola e umile 'personale'", come recita il titolo: a rafforzare il racconto delle canzoni, trovano infatti spazio le fotografie realizzate dalla stessa Fiorella Mannoia in varie parti del mondo, assecondando una passione per l'arte dello scatto che ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.
I biglietti si possono acquistare su www.ticketone.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice Sardegna: un posto nel primo settore costa 40 euro, 30 nel secondo (più diritti di prevendita). Per informazioni, la segreteria di Dromos risponde al numero 0783310490 e all'indirizzo di posta elettronicadromos@dromosfestival.it. Altre notizie e aggiornamenti sul sito www.dromosfestival.it e alla pagina www.facebook.com/dromosfestivalsardegna.Fiorella Mannoia va dunque ad arricchire il cartellone, ancora da completare, del festival Dromos edizione numero ventuno; un'edizione, come già annunciato, sotto il segno della Luna e il titolo "Casta Diva", titolo preso in prestito dalla celeberrima aria della "Norma" di Vincenzo Bellini, una preghiera che la protagonista dell'opera eleva alla Luna, la "Casta Diva", appunto. Lo spunto è offerto dalla ricorrenza del cinquantenario del primo sbarco sul nostro satellite: era infatti il 20 luglio del 1969 quando l'astronauta Neil Armstrong mise piede sul suolo lunare nell'ambito della missione Apollo 11, realizzando un sogno coltivato dall'uomo per millenni. Ma il 1969 ha segnato indelebilmente anche la storia della musica: poche settimane dopo l'impresa spaziale, tra il 15 e il 18 agosto, si teneva infatti a Woodstock il più famoso festival rock, quello che è universalmente riconosciuto come l'evento simbolo e l'apice della generazione del flower power. Un evento in parte offuscato, quattro mesi dopo, dell'Altamont Free Concert, una sorta di Woodstock sulla West Coast, che col suo violento epilogo "segnò, per quella generazione, 'la fine delle illusioni', divenendo il simbolo delle numerose utopie e delle altrettanto numerose cadute contro le quali si scontrarono i giovani di allora, alla ricerca di una luna conquistata e subito perduta", come scrive il critico d'arte Ivo Serafino Fenu nelle sue note sul tema del festival. Mezzo secolo dopo, e in continuità ideale con la precedente edizione, dedicata al Sessantotto, Dromos renderà dunque omaggio a quella memorabile annata con la consueta formula itinerante nell'Oristanese a base di musica, spaziando tra i generi, dal jazz alle musiche del mondo, e con il consueto spazio per mostre, incontri, proiezioni di film e altri appuntamenti. Preludio il 18 luglio a Fordongianus con il concerto degli Snarky Puppy nel suggestivo scenario delle antiche terme romane, unica tappa sarda del tour italiano all'insegna del loro nuovo disco, "Immigrance", fresco di stampa (è uscito il 15 marzo). I biglietti (a 20 euro più diritti di prevendita; sconto del venti per cento per under 18 e over 65 sconto 20), come già annunciato, si possono acquistare online e nei punti vendita del circuito Box Office Sardegna (www.boxofficesardegna.it; tel. 070657428).
Voto: 5.0/5
Torna ai contenuti