Colinde Romanesti - RADIO INTERNAZIONALE COSTA SMERALDA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Colinde Romanesti

ARCHIVIO > 2016
Streaming della diretta 24 dic 2016
Per la prima volte "Colinde" alla Radio.
I canti del Natale Rumeno in diretta su
Radio Internazionale Costa Smeralda

I bambini rumeni protagonisti su Radio Internazionale Costa Smeralda .

La vigilia di Natale in Romania è particolarmente sentita, la tradizione vuole che fra le tante esternazioni di fede e di affetto, ci sia anche la "Colinde". I bambini   bussano alle porte delle abitazioni e propongono i canti tradizionali . Per la prima volta la Colinde si farà alla Radio.

La comunità Rumena conta un elevato numero di cittadini perfettamente inseriti nel contesto sociale ed economico sia della Sardegna che della Gallura e di Olbia in particolare. Sono 2.500 le persone di nazionalità rumena che vivono ad Olbia facendone fieramente parte.

Radio Internazionale, tenendo conto anche del nome che, porta, apre le sue porte alla comunità offrendo la possibilità di cantare ai microfoni e in diretta i canti tradizionale proposti da 10 bambini.

Gli adulti racconteranno, invece, storie e particolari della tradizione popolare, dalla gastronomia alle favole, fino ai racconti e alla descrizione della figura delle donne anche in questo particolare periodo dell'anno.

Terminata l'esibizione in diretta i bambini , accompagnati da adulti, faranno il giro della città, per proporre i canti  ai concittadini residenti ma anche agli olbiesi che avranno il piacere di ascoltare le giovani voci.
Dal prossimo mese di gennaio su Radio Internazionale Costa Smeralda, prenderà il via una rubrica settimanale dedicata alla comunità Rumena: feste, tradizioni, problemi di inserimento, valutazioni sociali . Ogni puntata sarà dedicata ad un preciso argomento con in studio ospiti capaci di approfondire. Sarà possibile creare dei ponti virtuali con familiari e connazionali. La radio strumento si comunione e di unione fra popolazioni diverse che dividono la stessa quotidianità.

L'occasione sarà utile per uno scambio di auguri fra concittadini sia alla radio che per le vie della città.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu